Sanificazione condominio e uffici da Covid19 (Corona virus)

Sanificazione e Disinfezione dei condomini e uffici

Torino, Milano, Genova

SANIFICAZIONE CONDOMINI E UFFICI

L’emergenza COVID19, virus noto anche come CORONAVIRUS, mette in evidenza l’importanza di sanificare, pulire e disinfettare le parti comuni dei condomini e degli uffici.

Tramite la sanificazione di tutte le superfici degli ambienti potenzialmente infetti si riduce drasticamente il pericolo di contagio del coronavirus.

Poiché non è sufficiente eliminare gli agenti patogeni infettanti soltanto con una corretta pulizia, si consiglia un’accurata sanificazione periodica per innalzare le condizioni igienico-sanitarie dell’ambiente e ridurre al minimo il rischio di trasmissione di malattie infettive.


SANIFICAZIONE AMBIENTI DA CORONAVIRUS (Covid19)

Il trattamento di sanificazione e disinfezione, prevede l’uso di una metodica collaudata che prevede la SANIFICAZIONE di ambienti comuni degli uffici e dei condomini come scale, ascensori, passamano, maniglie, androni e pavimentazioni dei cortili.

Il trattamento viene effettuato con un idoneo prodotto a base di Perossido di Idrogeno e specifiche attrezzature atte a rendere le superfici e gli ambienti trattati immuni da virus e batteri.

L’intervento atto a sanificare le zone comuni dei condomini e degli uffici prevede la diffusione mediante nebulizzatore a pressione, di sostanze a base di perossido di idrogeno nella giusta concentrazione su tutta la superficie e ambienti comuni del condominio o ufficio da trattare.


DETRAZIONI SANIFICAZIONE

Si avvisa inoltre, che le opere di sanificazione degli ambienti di lavoro (attività di impresa, arte o professione), prevedono dal Decreto “Cura Italia” il riconoscimento per il 2020 e per chi fruisce del servizio, di un credito d’imposta pari al 50% delle spese di sanificazione di ambienti e strumenti di lavoro, fino ad un massimo di 20.000 €.


SANIFICAZIONE e AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO

Per quanto riguarda gli interventi presso i condomini, non essendo possibile effettuare assemblee straordinarie, la decisione può essere affidata all’amministratore in modo autonomo, che poi dovrà farsi ratificare l’intervento dall’assemblea così come previsto dall’art. 1135, comma 2, c.c.: «L’amministratore non può ordinare lavori di manutenzione straordinaria, salvo che rivestano carattere di urgenza…».

Per i residenti in condominio, al fine di limitare i possibili contagi da Coronavirus, si suggerisce di:

  • evitare incontri ravvicinati nelle parti comune del condominio
  • utilizzo dell’ascensore ridotto
  • prendere l’ascensore una persona alla volta
  • non sostare in parti comuni come pianerottolo, atrio o cantine.

Oltre a tutte le norme di uso quotidiano suggerite dal Ministero della Salute che rimangono sempre valide e da seguire per ridurre la trasmissione del virus COVID19.

La sanificazione di un condominio, può essere anche una sanificazione preventiva, anche se non sono presenti casi di Coronavirus all’interno dell’edificio l’intervento di sanificazione aumenta il grado di sicurezza dell’edificio e dei suoi condomini.


Emergenza Corona Virus

In aumento la richiesta di SANIFICAZIONE AMBIENTALE che Reba Servizi svolge in questi giorni,
per ridurre il pericolo di contagio dalle vostre case: scale e ascensori, androni, corrimano,
pavimentazione cortili, citofoni, ecc...

Sanificare le strade è importante ma IGIENIZZARE casa propria lo è di più.

CONTATTACI ORA